The Lion’s Tale

Gli ebrei dovrebbero festeggiare Halloween?

Adam Drexler, Reporter|Il 31 ottobre 2019

In seno alla comunità ebraica, ci sono molte credenze diverse sulla celebrazione di Halloween. Un numero significativo di ebrei americani sceglie di non celebrare Halloween, poiché ha avuto origine dall’antica tradizione pagana. Tuttavia, credo che gli ebrei americani dovrebbero essere in grado di festeggiare Halloween, perché è un’esperienza eccitante e divertente.

In origine, Halloween era una festa pagana. Si credeva che il diavolo prendesse vita in questo giorno e che le anime dei morti visitassero le loro case. In questa notte, si diceva che fantasmi, streghe, folletti e demoni di ogni tipo si aggirassero per le strade.

Nell’Alto Medioevo, la Chiesa Cattolica Romana istituì il “Giorno di Tutti i Santi”, che aveva luogo lo stesso giorno della festa pagana, riflettendo il desiderio della Chiesa di cristianizzarla.

Le origini di Halloween sono pagane e cristiane, e secondo la Halacha, gli ebrei hanno l’obbligo di evitare i costumi religiosi dei gentili. Questo ha fatto sì che molti ebrei scelgano di non celebrare Halloween perché credono che sia loro obbligo religioso non prendere parte a queste usanze.

In teoria, sono d’accordo con questo pensiero. Tuttavia, Halloween è cambiato nel tempo. Mentre una volta era una festa esclusivamente religiosa, la stragrande maggioranza delle persone che attualmente festeggiano Halloween non ha motivi religiosi per partecipare. In generale, Halloween non è più visto da una prospettiva religiosa – è semplicemente una scusa per indossare costumi e correre per il quartiere a raccogliere caramelle con gli amici.

A causa del cambiamento delle motivazioni dietro la celebrazione di Halloween, gli ebrei non dovrebbero più separarsi dalla celebrazione. Celebrare Halloween non è più un’usanza religiosa, quindi gli ebrei non violano la Halacha facendo “dolcetto o scherzetto”.

In ogni aspetto della nostra vita, la Halacha è lì per guidarci nella giusta direzione. Tuttavia, se seguiamo ciecamente la Halacha, accettiamo restrizioni nella nostra vita dove non ce n’è logicamente bisogno. Dovremmo capire la Halacha e applicarla alla nostra vita al meglio delle nostre capacità.

Per dirla semplicemente, gli ebrei dovrebbero poter festeggiare Halloween. Nel mondo moderno, Halloween è scollegato dalla religione – è una notte divertente per i bambini per raccogliere caramelle ed essere birichini con i loro amici. I bambini ebrei dovrebbero avere le stesse opportunità degli altri bambini, quindi perché creare divisioni dove non ce n’è bisogno?

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.