Liquido amniotico basso

Panoramica dell’argomento

Che cos’è il liquido amniotico basso?

Avere poco liquido amniotico significa che c’è troppo poco liquido intorno al bambino nell’utero durante la gravidanza. Il termine medico per questo problema è oligoidramnios.

Il liquido amniotico protegge il bambino da urti o ferite quando si muove il corpo. E mantiene il tuo bambino ad una temperatura sana. Il fluido aiuta il tuo bambino a muoversi nell’utero.

Una bassa quantità di questo fluido può influenzare il modo in cui il tuo bambino cresce. Questo può causare problemi durante il travaglio e il parto.

Cosa causa una carenza di liquido amniotico?

In molti casi, la causa della mancanza di liquido amniotico può non essere scoperta.

Ma le cause possono includere:

  • Un problema di salute come la pressione alta.
  • Un problema con la placenta. La placenta è un grande organo che cresce nell’utero durante la gravidanza. Fornisce nutrienti e ossigeno al tuo bambino attraverso il cordone ombelicale.
  • Alcuni farmaci.
  • Un problema ai reni o al sistema urinario del bambino.

Quali sono i sintomi?

Alcuni dei sintomi possono includere:

  • La perdita di liquido dalla vagina.
  • L’utero non cresce come dovrebbe.
  • I movimenti del bambino diventano più lenti.

Come viene diagnosticata la carenza di liquido amniotico?

I medici usano un’ecografia per misurare il liquido amniotico nel tuo utero.

Come si cura?

Se sei vicina alla fine della gravidanza, potresti non aver bisogno di un trattamento. A seconda della causa del liquido amniotico basso e di quanto sei vicina al parto, il tuo medico potrebbe voler provare a provocare (indurre) il travaglio.

Ti può essere chiesto di bere più acqua, o ti possono essere dati liquidi attraverso un ago intravenoso (IV) in una vena. Il suo medico potrebbe volerla vedere più spesso.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.