John Ritty

I fratelli James e John Ritty hanno inventato una versione funzionante di un registratore di cassa meccanico per l’uso nel salone di James a Dayton, Ohio.

Nel 1878, durante un viaggio in barca a vapore in Europa, James Ritty è stato incuriosito da un meccanismo che contava i giri dell’elica della nave. Si chiese se qualcosa del genere potesse essere fatto per registrare le transazioni in contanti nel suo saloon. Utilizzando una macchina per registrare ogni vendita, ha determinato che sarebbe possibile sia per il datore di lavoro e il cliente di controllare e verificare ogni transazione.

Al suo arrivo a casa a Dayton, James Ritty e suo fratello John, un meccanico esperto, ha iniziato a lavorare su un progetto per un tale dispositivo. Hanno lavorato su diverse versioni, e il loro terzo prototipo è stato un successo. Funzionava premendo un tasto che rappresentava una specifica quantità di denaro. Non c’era ancora il cassetto dei contanti con il loro design. Continuando a migliorare la loro innovazione, i fratelli Ritty aprirono una piccola fabbrica a Dayton per produrre registratori di cassa. Alla fine, vendettero il business dei registratori di cassa ad altri che rinominarono l’azienda National Cash Register Company, più tardi conosciuta come NCR.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.