I gechi leopardi hanno bisogno di acqua?

I gechi leopardi hanno bisogno di acqua? Spesso i nuovi proprietari di rettili si chiedono se dare acqua ai loro gechi leopardi sia necessario o meno. Inizialmente, me lo chiedevo anch’io.

Poiché prendersi cura di loro è diverso dal prendersi cura dei mammiferi, tali dubbi e confusione sorgono spesso. Ma ora, dopo aver passato più di sei anni con il mio Geco Leopardo, posso dire con certezza se hanno bisogno di acqua o no.

Quindi, i Gechi Leopardi hanno bisogno di acqua? Sì, i gechi leopardi hanno bisogno di acqua, ma non la bevono troppo spesso. I gechi leopardi possono vivere senza acqua per uno o due giorni. Tenere un piatto d’acqua fresca all’interno del loro vivarium o nebulizzare il recinto un paio di volte alla settimana è considerato sufficiente per soddisfare le loro esigenze idriche.

Molte persone pensano che prendersi cura dei rettili sia molto difficile e scoraggiante. Ma, in realtà, prendersi cura di rettili come il geco leopardo non è affatto difficile. Ma sì, richiedono un modo diverso di prendersi cura di un animale domestico mammifero.

Soprattutto quando si tratta di dare loro acqua, le loro esigenze sono diverse da quelle di altri animali domestici mammiferi come cani o gatti. Continuate a leggere per saperne di più sulle esigenze d’acqua dei Gechi Leopardo.

Tabella dei contenuti

Una visione dettagliata del bisogno d’acqua dei Gechi Leopardo

I Gechi Leopardo non sono quel tipo di lucertole che appartengono ad un ambiente estremamente umido. Piuttosto, come la maggior parte dei rettili di tutto il mondo, i loro habitat sono aree secche e calde. Tuttavia, ciò non significa che non abbiano bisogno di acqua.

Nonostante siano abituati al calore e all’umidità, i gechi leopardi hanno ancora bisogno di acqua per rimanere idratati.

I gechi leopardi hanno bisogno di acqua?

I gechi leopardi di solito ricevono molta della loro umidità giornaliera necessaria da quella dei corpi degli insetti che mangiano. Mentre alcuni insetti contengono meno acqua, alcuni hanno un contenuto d’acqua più elevato che aiuta i gechi leopardi a soddisfare il loro fabbisogno di umidità.

Ma, oltre a questo, bevono anche acqua. Sì, in effetti, non bevono acqua così spesso come un animale domestico mammifero; ma ne hanno bisogno.

Perché bisogna dargli l’acqua?

Tenere una ciotola o un piatto poco profondo di acqua fresca all’interno del recinto dei Gechi Leopardo è sempre suggerito. Vi state chiedendo perché esattamente? Beh, anche se non bevono acqua troppo spesso e ottengono anche l’umidità dagli insetti che mangiano, a volte possono desiderare di avere acqua.

Spesso, quando i Gechi Leopardo non hanno mangiato troppi insetti per soddisfare il loro fabbisogno di umidità, come quando si spogliano, bevono acqua. Quindi tenere l’acqua prontamente disponibile all’interno del loro terrario può essere una buona idea.

Come offrire acqua ai gechi leopardi?

Ci sono di solito due modi per dare da bere al vostro Geco Leopardo l’acqua di cui ha bisogno per soddisfare i suoi bisogni di umidità. Uno è che si può semplicemente mettere un piatto o una piccola ciotola di acqua pulita all’interno del vivarium, da dove i gechi leopardi possono bere acqua ogni volta che vogliono.

E l’altro è nebulizzare il vivarium. Per coloro che non sanno cosa sia la nebulizzazione del recinto di una lucertola, sappiate che la nebulizzazione è un processo di spruzzatura dell’acqua per mantenere l’umidità all’interno del recinto che è ideale per la lucertola domestica.

Mantenere circa il 30-40% di umidità all’interno del vivarium non solo può aiutare i Gechi Leopardo con un facile spargimento ma anche far sì che i Gechi imparino a bere acqua.

Durante la nebulizzazione, i Gechi Leopardo spesso bevono le gocce di acqua spruzzata che sono sufficienti per le loro esigenze quotidiane di acqua.

Nel caso in cui non ci sia acqua da bere per loro, la nebulizzazione quotidiana, a volte più di una volta al giorno è suggerita per il benessere del Geco Leopardo.

Cose da tenere a mente quando si offre acqua al Geco Leopardo

Siccome i Gechi Leopardo sono piccoli animali rettili con minori esigenze di acqua rispetto ad un animale domestico mammifero, è necessario tenere a mente alcune cose quando si dà loro acqua in una ciotola o piatto. Diamo un’occhiata ad alcune delle misure di sicurezza da seguire quando si offre l’acqua al vostro Geco Leopardo:

Assicuratevi che l’acqua che date da bere al vostro Geco Leopardo sia senza cloro.

Siccome i Gechi Leopardo tendono ad essere piccoli rettili che non sono fatti per nuotare o sopravvivere in acqua, è meglio dare acqua in una ciotola che non sia troppo profonda. Spieghiamo qui perché non dovreste far nuotare il vostro Geco Leopardo!

Soprattutto, se ci sono dei piccoli Gechi Leopardi in un recinto, assicuratevi di evitare ciotole più profonde e grandi perché possono aumentare il rischio che i piccoli Gechi Leopardi rimangano bloccati o inciampino nell’acqua o addirittura anneghino nella ciotola dell’acqua.

E’ ideale offrire acqua ai vostri Gechi Leopardi in una ciotola piuttosto che in un recipiente. Un piatto per l’acqua che sia più largo che profondo può ridurre le possibilità di danni legati all’acqua per i vostri Gechi Leopardi, in particolare i piccoli Gechi.

Alcuni piatti per l’acqua sono anche dotati di piccoli gradini per aiutare il Geco Leopardo a posizionarsi correttamente per bere l’acqua. Se siete preoccupati che gli insetti o i grilli che date al vostro Geco Leopardo affoghino nella ciotola d’acqua che tenete nel recinto, assicuratevi di mettere una roccia al centro del piatto o della ciotola.

Fate in modo di mantenere l’acqua fresca e pulita nel recinto del vostro Geco Leopardo. Sì, è sempre suggerito di dare al vostro Geco Leopardo acqua fresca e pulita senza insetti in essa.Il Geco Leopardo ha bisogno di bere acqua?

Evitare di tenere lo stesso piatto d’acqua per giorni perché l’acqua potrebbe sporcarsi o contaminarsi.

Assicuratevi di riempire il piatto o la ciotola d’acqua con acqua fresca del rubinetto ogni giorno o in giorni consecutivi per evitare qualsiasi contaminazione dell’acqua.

Lavate il piatto o la ciotola d’acqua se sembra sporco, prima di riempirlo con acqua fresca. (In effetti, è molto importante pulire frequentemente l’intera vasca – ecco perché!)

Dare al vostro Geco Leopardo acqua in un piatto ha un altro vantaggio. Spesso i gechi tendono a calpestare l’acqua contenuta nel piatto mentre camminano all’interno del terrario, il che aiuta la loro pelle delle dita dei piedi a idratarsi, cosa che alla fine li aiuta a spogliarsi e a mantenere una bella pelle.

Quando dai da bere al tuo Geco Leopardo, assicurati che l’acqua non venga evaporata dal calore che il tappeto o la lampadina termica creano all’interno del vivarium. Per prevenire la vaporizzazione dell’acqua, tieni l’acqua sul lato fresco nel tuo vivarium.

Ricorda, l’acqua che fornisci in un piatto poco profondo non solo aiuterà il Geco Leopardo a bere da esso ma giocherà anche un ruolo cruciale nel mantenere l’umidità necessaria all’interno del recinto.

Mantenere un piatto con acqua aiuta anche i Gechi Leopardo a immergervi il corpo quando si sentono troppo caldi o tiepidi.

Soprattutto quando un Geco Leopardo si prepara per la muta, dargli un piatto abbastanza grande con acqua dolce lo aiuta a immergere tutto il corpo per 15-20 minuti alcune volte alla settimana, il che promuove la muta e una buona pelle.

Cose da tenere a mente quando si nebulizza il recinto del Geco Leopardo

Quando si tratta di mantenere il giusto ambiente all’interno del recinto del Geco Leopardo e soddisfare le sue esigenze quotidiane di umidità, la nebulizzazione gioca un ruolo fondamentale.

Non solo aiuta il Geco a bere l’acqua sotto forma di gocce d’acqua spruzzate, ma mantiene anche il livello di umidità all’interno del vivarium che favorisce la muta della pelle.

Prendiamo alcune cose a cui dovete prestare attenzione quando nebulizzate il recinto del vostro Geco Leopardo:

  • Se non c’è una fonte d’acqua nel vivarium, fate in modo di nebulizzare il recinto ogni giorno. Anche se si ritiene che i gechi leopardiani siano rettili dall’ambiente secco, hanno bisogno di acqua e umidità per sopravvivere, spargere e rimanere sani.
  • Quando nebulizzate il vivarium del vostro Geco Leopardo non dimenticate di mantenere il livello di umidità ideale per il vostro Geco. L’umidità è la quantità di vapore acqueo o di umidità che un’atmosfera contiene. E per i Gechi Leopardi il livello di umidità ideale è del 40% o meno. Nebulizzare troppo e troppo spesso può causare un alto livello di umidità nel vivarium e persino un appannamento, se la ventilazione è scarsa.
  • Anche se i Gechi Leopardo non hanno bisogno di alta umidità, mantenere i livelli di umidità troppo bassi come sotto il 20% può far sì che il Geco abbia difficoltà con la muta.
  • Alti livelli di umidità all’interno del vivarium possono rendere il vostro Geco Leopardo suscettibile a varie infezioni.
  • Per i piccoli Gechi Leopardi, nebulizzare la gabbia più volte alla settimana e occasionalmente i piccoli Gechi è considerata la nebulizzazione ideale.
  • Ricordate, l’unico scopo di nebulizzare il vivarium del vostro Geco Leopardo è quello di mantenere il livello di umidità del vivarium e offrire ai Gechi la tanto necessaria umidità. Non confondete il motivo della nebulizzazione con l’annaffiatura del recinto.
  • Una volta fatta la nebulizzazione, il substrato all’interno del vivarium tende a trattenere l’acqua spruzzata, rendendo l’annaffiatura vera e propria raramente necessaria.

In definitiva, si può dire che, anche se nebulizzare il recinto dei vostri Gechi Leopardi può soddisfare il loro fabbisogno di umidità, è necessario nebulizzare anche i Gechi per aiutarli a spargersi facilmente.

Ma se tenete sempre una ciotola poco profonda o un piatto d’acqua all’interno del vivarium, i vostri Gechi possono non solo bere acqua quando vogliono, ma anche immergervi il loro corpo ogni volta che ne sentono il bisogno.

Si tratta di un’acqua che non è necessaria.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.