Daytop

Daytop, o Daytop Village, è un’organizzazione per il trattamento della tossicodipendenza con strutture a New York City. Fu fondata nel 1963 a Tottenville, Staten Island da Daniel Harold Casriel insieme a Monsignor William B. O’Brien, un prete cattolico romano e fondatore e presidente della World Federation of Therapeutic Communities. Ron Brancato, direttore del programma ed ex tossicodipendente di Synanon California. Synanon (fondato da Charles E. “Chuck” Dederich Sr., (1913-1997) nel 1958 a Santa Monica) era l’unico programma di riabilitazione dalla droga fino al Daytop Village NY.

Daytop Village

Daytop State St jeh.JPG

Centro Daytop a Brooklyn

Industria

organizzazione per il trattamento della tossicodipendenza

Fondato

Fondatore

Dott. Daniel Casriel M.D
Monsignor William B. O’Brien & Ex tossicodipendente; Ron Brancato

Numero di sedi

New York City,

Secondo il Dr. Casriel il suo nome era originariamente un acronimo per ‘Drug Addicts Yield to Probation’ poiché Daytop era inizialmente una sorta di “halfway house” per tossicodipendenti condannati. Un altro resoconto dà il nome come acronimo di “Drug Addicts Yield to Persuasion”. Un terzo resoconto dà il nome come acronimo di “Drug Addicts Yield to Others Persuasion.”

Il programma Daytop, uno dei più antichi programmi di trattamento della droga negli Stati Uniti, è basato sul modello della comunità terapeutica e sottolinea il ruolo dell’interazione tra pari nelle loro modalità di trattamento. Considerato uno dei programmi di maggior successo nel suo genere, è descritto come “una comunità emotiva di sostegno in cui le persone si sentono sicure, ma allo stesso tempo sono tenute strettamente responsabili del loro comportamento”. Si stima che l’85% delle persone trattate rimangono pulite.

Fu durante una visita del 1980 al Daytop Village che la futura first lady Nancy Reagan divenne inizialmente consapevole dell’epidemia di droga negli Stati Uniti e del pedaggio che stava prendendo sui giovani della nazione. Questo evento è ampiamente riconosciuto come la genesi del suo programma “Just Say No”.

Alla fine del 2015, Daytop Village si è fuso con Samaritan Village, un’altra organizzazione senza scopo di lucro di oltre 50 anni per la salute e i servizi umani, specializzata nel trattamento di droga e alcol. La nuova organizzazione fusa ha cambiato il suo nome in Samaritan Daytop Village.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.