Cactus di Natale appassito

Domanda: Questa immagine mostra un cactus di Natale che è stato regalato a mio marito quando è nato 66 anni fa. Gli steli appassiti alla fine moriranno. Ogni anno ne perdo di più. Cosa posso fare per prendermi cura di questo cactus di Natale meglio?

Risposta: Prima di tutto diciamo che devi stare facendo qualcosa di giusto, visto che stai facendo fiorire questo cactus di Natale, e continua a vivere!

Quando si pensa alle preferenze del cactus di Natale, può essere utile capire che queste piante non sono “cactus” nel senso tipico della parola. Non sono originarie dei deserti secchi, soleggiati e sabbiosi. Invece, si trovano in natura nelle giungle, dove non crescono nel terreno ma in cima ai rami degli alberi.

Queste sono le caratteristiche di base di un cactus di Natale che cresce come pianta d’appartamento:

  • Terreno lattiginoso e a rapido drenaggio. Aggiungere sabbia grossolana o perlite al normale terriccio per piante d’appartamento per migliorare il drenaggio. Rinvasare la pianta ogni anno dopo la fine della fioritura. Questo assicurerà che il terreno non si compatti intorno alle radici e le soffochi. Ricordate, in natura le radici di questa pianta crescono nei detriti che si accumulano nei rami degli alberi – molto veloce da drenare e arioso.
  • Luce chiara, senza sole diretto.
  • Terreno costantemente umido quando la pianta cresce o fiorisce, con un periodo secco dopo la fioritura. Per 8 settimane dopo la fine della fioritura, tienila in un luogo più fresco e annaffiala solo con parsimonia, per permetterle di riposare.
  • Aria umida-aumenta l’umidità nebulizzando l’aria intorno alla pianta e/o posizionando il vaso su o vicino a un piatto di ghiaia umida per acquari.

La magrezza può essere un segno di marciume radicale, che può insorgere se il terreno rimane umido e bagnato. Tuttavia ho il forte sospetto che la tua pianta possa semplicemente mostrare i segni della sua grande età. La cosa migliore è propagare una nuova pianta da essa. Basta tagliare uno stelo dall’aspetto sano e inserirlo nel terriccio umido. In poche settimane, avrà probabilmente formato le radici. (Questa nuova pianta sarà più vigorosa nella crescita, e vi sentirete bene ad averla a portata di mano nel caso in cui la vecchia pianta continui a sbiadire.

Ottieni una guida ai compiti comuni delle piante d’appartamento per meno di 5 dollari.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.