Alfa-metilstirene

Si prevede una crescita modesta per l’alfa-metilstirene (isopropenilbenzene) in quanto i produttori aggiungono quantità incrementali di output alla loro produzione

Usi

L’alfa-metilstirene (AMS) è un liquido incolore usato come co-monomero in una gamma di processi di polimerizzazione per migliorare la resistenza all’impatto e al calore. In molte applicazioni di questo tipo compete con lo stirene, rispetto al quale ha alcuni vantaggi di stabilità e manipolazione. Può essere copolimerizzato con monomeri come benzene, acrilati e stirene. L’uso principale dell’AMS è nelle resine acrilonitrile-butadiene-stirene (ABS), che rappresentano circa un terzo della domanda. Nelle resine ABS previene la distorsione da calore. L’AMS ha applicazioni in una vasta gamma di prodotti tra cui profumi, antiossidanti, oli essiccanti e oli lubrificanti. Altri usi includono la produzione di polimeri a basso peso molecolare, che formano liquidi viscosi usati in adesivi e rivestimenti, cere e plastificanti.

Offerta/domanda

Il mercato mondiale di AMS è di circa 220 000 tonnellate/anno, e vale 120 milioni di dollari, secondo i produttori. Di questa cifra, il mercato europeo costituisce 61 000 tonnellate all’anno per un valore di 38,5 milioni di euro (35 milioni di dollari) e il mercato statunitense ne prende 75 000 tonnellate all’anno per un valore di 40 milioni di dollari. La crescita media del mercato è dell’1-3%/anno. La crescita delle applicazioni in ABS, resine acriliche, cere e adesivi è strettamente legata al PNL. La domanda è anche guidata dalle applicazioni di bisfenolo e policarbonato, che stanno crescendo a circa il 6-8%/anno.

La fornitura di AMS è legata alla produzione di cumene e fenolo. Poiché può essere riciclata all’interno di questo processo, la quantità di AMS prodotta può variare. Questo significa che l’offerta è generalmente ben equilibrata con la domanda. La capacità di AMS viene aggiunta solo quando la capacità di fenolo si espande e quando l’AMS può essere riciclata nella produzione di fenolo.

Prezzi

I prezzi dell’AMS sono guidati dalle tendenze dei prezzi del benzene. I prezzi di listino sono nella regione di $0.50/lb, fob. I prezzi del Nord Europa sono stati influenzati dalla disponibilità delle importazioni russe. CheMatch.com ha recentemente venduto due lotti di AMS per un totale di 600 tonnellate per un valore di circa 325.000 dollari durante un’asta online.

Tecnologia

L’AMS viene recuperata come sottoprodotto del processo di produzione di fenolo dell’ossidazione del cumene. Questo può poi essere purificato per distillazione continua sotto pressione ridotta per abbassare la quantità di impurità di fenolo, cumene e butilbenzene.

A causa del costo di questa purificazione in mercati limitati, molti produttori di fenolo non separano l’AMS ma semplicemente lo riciclano idrogenandolo di nuovo a cumene. Aziende come UOP e Kellogg concedono la licenza per questo processo. Un altro percorso utilizzato nella FSU prevede la deidrogenazione del cumene ad AMS.

Salute e sicurezza

L’AMS irrita la pelle, gli occhi e la gola. Se bruciato può rilasciare gas e vapori tossici come il monossido di carbonio.

È incompatibile con forti agenti ossidanti, rame, mercurio o pesticidi alcalini.

PRINCIPALI PRODUTTORI DI ALPHA-METHYLSTYRENE, ‘000 TONNE/ANNO

32

Produttore Località Capacità
Nord America
Sunoco Frankford, Pennsylvania
Aristech Haverhill, Ohio 22
JLM Chemicals Blue Island, Illinois 2
Georgia Gulf Pasadena, Texas
Plaquemine, Louisiana 14
Texaco El Dorado, Kansas 1
Altri 7
Europa
Rhodia Rousillon, Francia 7*
Phenolchemie Gladbeck, Germania 45
EniChem Mantova, Italia 8
Porto Torres, Sardegna 15
Ertisa Huelva, Spagna 12

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.