7 chiavi della felicità: Come arrivarci

Perché è così difficile essere felici? Perché ci sembra che la felicità sia sempre fuori dalla nostra portata? Anche se stiamo sempre imparando e vivendo nuove esperienze, sembra che la felicità sia sempre fuori portata. La buona notizia è che esistono davvero delle chiavi per la felicità… e non c’è nemmeno bisogno di una magia. Negli ultimi anni sono stati condotti studi per scoprire cosa ci rende felici. Il professor Tal Ben-Sharpar di Harvard studia effettivamente la felicità e ci assicura che il segreto per una vita felice è accettarla così com’è, e che così facendo “ci si libera dalla paura del fallimento e dalle aspettative perfette”. Il neuroscienziato Dr. Richard Davidson, direttore del Center for Happy Minds dell’Università di Wisconson-Madison dice che “la felicità e il benessere sono abilità che possono essere apprese e allenate”. Quindi, quali sono secondo la scienza le chiavi della felicità?

claves para ser feliz chiavi della felicità

Tabella del contenuto

7 semplici chiavi della felicità

1. Smettere di cercare la felicità e iniziare a viverla

Come ha detto il professor Ben-Shapar, una delle cause dell’infelicità è l’aspettativa che dobbiamo essere felici. Quando pensiamo e ci preoccupiamo costantemente di essere felici, in realtà ci porta a sentirci più insoddisfatti della nostra vita. Uno studio di Jane Gruber ha dimostrato che la felicità causa infelicità… ma perché? Se non siamo in grado di controllare la nostra frustrazione, non saremo in grado di “trovare” la felicità.

Dobbiamo ricordare che la felicità non è il risultato di una sola cosa, ma probabilmente richiede molte azioni che lavorano insieme per poter vedere una differenza. Piuttosto che decidere di dormire di più, per esempio, dobbiamo cercare di fare un vero e proprio cambiamento di stile di vita, che richiederà più tempo del semplice andare a dormire prima una notte. Le cose che contano davvero, come imparare a rilassarsi, lasciarsi andare, essere grati ed essere gentili con se stessi, richiedono tempo e pazienza.

Mathama Ghandi disse “La felicità è quando ciò che pensi, ciò che dici e ciò che fai sono in armonia”. Ascolta Ghandi e vivi come ti senti. Passare il tempo a preoccuparsi di ciò che pensano o sentono gli altri è una perdita di tempo, cosa che abbiamo imparato dai pazienti di cure palliative di Bonnie Ware. Alla fine della loro vita, l’unica cosa che rimpiangevano era non aver vissuto la vita che volevano. Passavano il tempo a preoccuparsi di come gli altri volevano che vivessero la loro vita piuttosto che vivere la vita che volevano veramente. Dobbiamo essere coraggiosi e vivere come ci sentiamo.

claves para ser feliz chiavi della felicità

2. Vivere nell'”ora” per essere felici

Vivere nel presente ed essere connessi ai momenti che si stanno vivendo sono alcune chiavi della felicità, ma è una delle cose più difficili da fare per noi. In un famoso studio condotto da Killingsworth & Gilbert, hanno visto come le persone passano più del 47% del loro tempo vagando e distraendosi, il che ha finito per renderle più infelici… e questo numero non è nemmeno la parte più sbalorditiva dello studio. Hanno dimostrato che un gruppo di adolescenti preferirebbe ricevere delle scosse elettriche piuttosto che stare seduti inerti, dimostrando che vivere nel presente è necessario per essere felici.

Studi recenti condotti dal dottor Davidson hanno dimostrato che praticare la mindfulness diminuisce l’attività delle aree cerebrali che si accendono quando vaghiamo o non facciamo nulla (aree prefrontali mediali e il cingolo anteriore), il che ci aiuta a concentrarci sul presente. Questo significa anche che la meditazione può aiutarci mentre ci sforziamo di concentrarci sul presente e smettere di preoccuparci del futuro.

3. Imparare ad essere grati per essere felici

La gratitudine, essere riconoscenti delle cose che abbiamo, è una chiave della felicità. Essere riconoscenti significa accettare la tua vita per quello che è e imparare a vivere nel momento.

Sia grato per quello che ha, per i suoi amici, per la sua famiglia, per il sole al mattino, per la natura che la circonda e per l’universo. Impara ad apprezzare tutto ciò che puoi vedere, annusare, sentire, sperimentare…

Gli studi hanno confermato l’impatto che la gratitudine ha sul benessere emotivo e sulla felicità. Per esempio, il professor Toepfer della Kent State University ha visto come scrivere note di ringraziamento ha aumentato la felicità e la soddisfazione, diminuendo la sensazione di depressione nei partecipanti. È qualcosa di così piccolo, ma scrivere una breve nota di ringraziamento al mattino potrebbe fare una grande differenza per la tua felicità a lungo termine.

4. Esercizio fisico per essere felici

L’esercizio fisico è su ogni lista di salute e benessere del pianeta. Gli effetti positivi dell’esercizio fisico sulla nostra salute fisica e mentale sono infiniti. Quando facciamo esercizio, il nostro corpo rilascia endorfine, che sono oppioidi naturali che diminuiscono il dolore e in realtà ci fanno sentire più felici.

In uno studio con pazienti depressivi, i ricercatori hanno visto come coloro che avevano cambiato i farmaci per l’esercizio fisico non solo hanno mostrato un miglioramento nella loro condizione, ma hanno anche avuto meno ricadute in futuro.

Quindi esci e fai un po’ di esercizio ogni giorno. Non c’è bisogno di andare a correre qualche maratona e non devi iniziare a fare Crossfit, ma è stato dimostrato che uscire e camminare solo 30 minuti al giorno aiuta i pazienti sia fisicamente che mentalmente.

5. Aiuta gli altri e sii generoso per essere felice

Se vuoi la felicità per un’ora – fai un pisolino.

Se vuoi la felicità per un giorno – vai a pesca.

Se vuoi la felicità per un mese – sposati.

Se vuoi la felicità per un anno – eredita una fortuna.

Se vuoi la felicità per tutta la vita – aiuta gli altri.

Proverbio cinese

Hanno avuto l’idea giusta, e per secoli hanno saputo che il segreto della felicità è la felicità degli altri. Benefici a breve termine come pescare o fare un pisolino ci renderanno felici solo per un po’, ma se siamo in grado di aiutare altre persone e avere un impatto positivo sulle loro vite, quella felicità creerà più felicità, e durerà più a lungo del piacere materiale a breve termine. In una meta-analisi (uno studio in cui sono stati fatti vari studi su un certo argomento), per esempio, i ricercatori hanno visto come quando un volontario dona il suo tempo, si sente più felice e ha un maggiore senso di benessere.

In effetti, uno dei maggiori indicatori di felicità è la qualità delle relazioni sociali. Osservando il cervello delle persone che sono state costrette a vivere in isolamento sociale, possiamo vedere che le stesse aree cerebrali si accendono come quando si prova un dolore fisico, il che significa che per il nostro cervello, essere isolati socialmente è fisicamente doloroso. Quindi, qual è il modo migliore per migliorare le relazioni sociali? Senza dubbio, l’altruismo e i comportamenti pro-sociali sono quelli che creano e migliorano i legami sociali tra le persone, che includono l’empatia (essere in grado di capire i sentimenti degli altri), e la compassione (preoccupazione genuina per gli altri).

claves para ser feliz keys to happiness

Il comportamento pro-sociale, o essere gentile con gli altri, aumenta l’accettazione all’interno di un gruppo. In altre parole, più siamo gentili con i nostri amici, più ci piaceremo l’un l’altro e più è probabile che saremo buoni amici.

L’altruismo, o essere generosi con gli altri, aumenta anche notevolmente la nostra percezione della felicità secondo uno studio condotto dall’Università della British Columbia, dove i partecipanti che hanno speso soldi per altre persone si sono sentiti più felici di quelli che non lo hanno fatto.

Altruismo e comportamenti pro-sociali non sono solo associati alla felicità e al benessere, ma anche a una vita più sana e più lunga. Abbiamo visto che questo accade non solo nei bambini e negli adulti di una certa società, ma a livello interculturale e universale.

Così, si può capire perché una delle chiavi per la felicità è ascoltare il consiglio di Ellen DeGeneres ed essere gentili gli uni con gli altri.

6. Sorridi o ridi ad alta voce per essere felice

Tutti conosciamo le meraviglie che può fare una buona risata. Ci fa sentire felici, ci rilassa e ci lega anche agli amici. Questo non è solo qualcosa che sentiamo, ma è stato effettivamente dimostrato in uno studio. Osservando le persone che ridevano sinceramente e poi quelle che hanno forzato una risata, quelle che ridevano davvero hanno migliorato il loro umore, mentre quelle che fingevano lo hanno diminuito.

Quindi, provate a ridere… ma non fingete! Pensa alle cose belle e alle cose che ti rendono felice: vacanze su un’isola deserta, pensa a tuo figlio o a qualcuno che ami, a qualcosa di divertente che ti è successo…

7. Circondati di persone positive

Dicono che si può prendere tutto tranne la bellezza, che non sono sicuro sia vero (non si può effettivamente prendere tutto…), perché quando si è circondati da persone felici e positive, questo si ripercuote un po’ su tutti. Lo stesso vale per la tristezza. Ti sei mai sentito esausto e un po’ arrabbiato dopo aver passato la giornata con una persona negativa? Hai notato come alcune persone sembrano succhiarti l’energia?

Bene, sembra che la scienza sia d’accordo con noi. In uno studio condotto dal Framingham Heart Study, 5.000 persone sono state seguite per 20 anni. In questo lasso di tempo, hanno visto che la loro felicità dipendeva molto dalla felicità delle persone intorno a loro.

Stai lontano dalle persone tossiche e lavora per creare una rete di persone felici e positive con cui condividere il tuo tempo.

Ci siamo! I passi sono abbastanza semplici, ma imparare a seguirli richiede una vita. Lavora ogni giorno per migliorare un aspetto della tua vita – aiuta qualcuno ogni giorno, cerca di ridere davvero, e circondati di persone positive e amorevoli.

7 chiavi della felicità: How to Get There

Molly è una scrittrice specializzata in salute e psicologia. È appassionata di neuroscienze e di come funziona il cervello, ed è costantemente alla ricerca di nuovi contenuti da fonti interessanti. Molly è felice di dare o accettare consigli, e lavora sempre per educare e ispirare.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.